I miei viaggi

 

Estero
Italia


 
 Chi Sono
 

 

 

 

 

 guestbook

 
 Fa sempre piacere leggere
 un messaggio lasciato da 
 chi passato nel sito; se
 vuoi lasciare una tua traccia  o leggere quello che altri  
   visitatori hanno scritto:
                entra
 
 
 

 

  
 

 
 
 
 
 
 

 

 

Ventotene una piccola isola posta a met strada tra    
Ischia e Ponza. E' lunga 2.700 metri e larga 700 m. e  
una superficie di 1,247 Km2. E' un'isola tufacea, con   
coste ripide il cui periplo di 5 miglia marine. E'   
separata dall'isolotto di S. Stefano da un canale  
della larghezza di un miglio. Il porto scavato nel  
tufo, la peschiera, gli imponenti resti di villa      
Giulia, e le cisterne di Villa Stefania testimoniano 
 l'importanza dell'isola nei tempi antichi. L'antico borgo 
 marino,il Forte Torre e il carcere sull'isola di S.Stefano 
    rappresentano le testimonianze del passato Borbonico.

  Per le sue dimensioni l'isola si presta ad essere girata in canoa, evitando possibilmente il mese di agosto dove la popolazione passa dai 700 abitanti ad alcune migliaia, rendendola invivibile.
Quello sotto proposto un breve itinerario fotografico che permette di avere un'idea dell'isola e dei suoi colori. 
 

porto vecchio di Ventotene

Case a Ventotene Spiaggia sul porto nuovo

Panorama del porto vecchio

Veduta delle case (periodo Borbonico)
sul porto vecchio
Spiaggia sul porto nuovo

scavi a Ventotene

Villa Giulia notturno a Ventotene
Riflessi di luce sulle rovine di Villa Gulia Rovine di Villa Giulia Notturno 
Grotte dell'isola Coste modellate dal vento cattivo tempo a Ventotene
Conformazione della costa  Coste:facendo il periplo dell'isola Scendendo al Porto Vecchio
ex Carcere di S.Stefano mare a S.Stefano Spiaggia cala di Luna a Ponza
L'interno dell'ex carcere utilizzato anche come "soggiorno " per antifascisti come Pertini Costa dell'isola di S.Stefano La spiaggia di Ponza
Coste di Ventotene Tramonto a Ventotene
Costa e tramonto sull'isola

INIZIO PAGINA 

Copyright Roberto.Fontana.Name