I miei viaggi

 

Estero
Italia


 
 Chi Sono
 

 

 

 guestbook

 
 Fa sempre piacere leggere
 un messaggio lasciato da 
 chi è passato nel sito; se
 vuoi lasciare una tua traccia  o leggere quello che altri  
   visitatori hanno scritto:
                entra
 
 
 

 

 

  
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Mappa di Bali

 

  Archivio Fotografico

  Foto Bali

 
 

 

 

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Ornamenti per celebrazioni religiose

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Preparativi alla festa

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Tempio sul lago Batur

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Sacerdote

 

 

Testo alternativo accessibile

Roberta e Isotta all'ingresso di un tempio

 

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Vuoi le mie banane ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Sculture su scalinate ai templi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Testo alternativo accessibile

Il Buddha sdraiato

 

 

 

Testo alternativo accessibile

All'interno della città sacra




BALI                         Pensano di essere il centro del mondo.
Credono che l'ombelico del mondo sia il cratere di un loro vulcano.
Chi ha immaginato il paradiso terrestre certamente ha visto Bali
.
Bali dove il verde delle risaie risplende anche di notte sotto il chiarore della luna.
Bali dove i tramonti incatenano il tuo sguardo e infuocano dolcemente il cielo.
Bali dove la musica ti entra nell'anima e fa tintinnare il vento.
Bali dove la spiritualità si respira insieme al profumo intenso dei fiori più colorati e dei evanescenti incensi.
Bali è proprio così ed è sempre lì che aspetta al centro del mondo.              LIA

Bali è stato il primo viaggio pensato e poi realizzato senza l'ausilio di tour operator.
Tutto si è svolto senza inconvenienti e con piena soddisfazione.
Rispetto al programma sotto indicato in realtà abbiamo preferito fare un unico 
pernottamento  fisso a Kuta e muoverci con un pulmino noleggiato a costi minimi, poiché le distanze non erano eccessive e la sistemazione dell'albergo molto soddisfacente.

PROGRAMMA di VIAGGIO  

Arrivo all'aeroporto di Dempasar ( Tuban ) distante 12 km. dal capoluogo; trasferimento a
Kuta in taxi (2000 Rp.) per il primo periodo.
Sistemazione e pernottamento a Kuta: Kartica Plaza bungalow con a.c.; 16000 Rp. la doppia,
Kuta Cottage vicino alla spiaggia 10000 Rp. la dp.
Esistono molti losmen con prezzi da 2500 a 3500 Rp. compresa la 1a colazione.

Periodo: 5 giorni ( Soggiorno al Mare )
       Kuta - Stazione turistica alternativa con prezzi moderati. Bella spiaggia, onde grosse
                per il surf, stupendi tramonti; (a 10 km. da Dempasar).
Dempasar - Città caotica, poco da vedere.
     Sanur - A 9 km. da Dempasar. Esistono i migliori alberghi internazionali, molto cari.
               Belle spiagge e mare calmo protetti da una barriera corallina. Albe molto belle.

Escursioni:

a) Legian - Belle spiagge. Villaggio più tranquillo di Kuta, con meno turisti a 20 Km

Alloggio al Legian Beach Hotel 16000 Rp. la dp. Esistono losmen con prezzi modici dalle 2800 alle 3400 Rp. es.: Taman Sari, Kortis, Belgi Pension               

b) Uluwatu - a strapiombo sul mare con bellissimo tempio a 20 km. da Kuta
c) Serangan - isoletta con allevamento di tartarughe + tempio Pura Serangan a
                  forma di pagoda. Ci si arriva dal porto di Benoa in barca a vela 100 Rp.
d) Penisola di Bukit - Penisola sul mare con falesie alte m.200 sull’oceano.
                            Villaggio e bel tempio.
e) Villaggio di Benoa - Piccolo villaggio, da vedere il rientro dei pescatori con i
                             praho. Pesca delle tartarughe e dei tonni. Nei piccoli ristoranti di fronte al mare si mangia filetti di tartaruga e pesce. I bambini vendono conchiglie sulla spiaggia.
f) Nusa Dua - Splendida spiaggia bianca con stupendi fondali e un banco di corallo.

1 Itinerario nell’isola- tot. 3 giorni.

1 - giorno 
(N° Km. da Dempasar.)
Batubulan - villaggio dove vivono scultori di pietra. Templi 
       Celuk - Centro d’orafi e argentieri.
16   Batuan -Centro di tessitori e intagliatori del legno
21   Blahbatu - Centro con tempio e scultura di mostro del 1400. Nelle vicinanze canyon
23  Bona - Si fabbricano con foglie di palma secca: cappelli, cesti. Tutte le sere
                danze Kecak, una volta la settimana danza in trance 
??  Gianjar - Grosso villaggio con arena per combattimenti dei galli e fabbriche di tessuti
            (abiti dai colori sgargianti, sarong a 3000 Rp), nei pressi bancarelle con cibo, in 
            particolare maialino arrosto a 900 Rp. a testa.
45   Bangli - In mezzo ad una foresta di bambù e cocco, nei pressi sorge il tempio Pura
                 Keken, il 2° dell'isola per importanza da vedere. A 3 km. c'è la collina di 
                Demulih con vista sul centro di Bali.

Dormire a Bangli

2 e 3 giorno

Penelokan - Si può ammirare il lago Batur, (si può fare il giro dello specchio d'acqua in
                canoa), monte Abang m.2152 e il vulcano Batur m.1717 (per salire
                5-6 ore di marcia e alla notte fa freddo). Da visitare il tempio di Prua
                Ulun Danu con i suoi 285 altari.

Per dormire : losmen Penelokan e Lake Viewhome. Staj a 3000 Rp. 
                        fanno anche ristorante.


                   
Si sale quindi a:
Kedisan -      dove si possono affittare barche per farsi portare a Trunjan.
Lago Batur - il giro va da Desa Kedisan a Trunyan quindi al cimitero e alle fonti calde.
                
Nel piccolo villaggio si deve contrattare il trasporto sulle barche ma il giro si
                 può fare anche a piedi.
Trunjan - lungo il lago, piccolo villaggio dove gli abitanti usano non bruciare i
             morti ne seppellirli, ma esporli in mezzo agli alberi. Si raccoglieranno
poi le ossa. Il cimitero vicino al villaggio si raggiunge in barca. I cadaveri sono esposti
sugli alberi.
Hot Springs - Sono fonti calde di Toja Bunghang. Sono situate dall'altra parte del
               lago sulla sinistra , vi è un’insenatura con l'acqua calda ( si può fare il bagno).

Dopo Penelokan la strada continua lungo il bordo del cratere m.1500, supera
Katu Batur e si giunge a:
Kintamani - Villaggio di montagna, fu il primo regno di Bali, (fa freddo), da visitare
                il santuario 
di Pura Kehen. Ogni 3 giorni c'è un pittoresco  mercato da vedere.
Penulisan - Esiste il tempio più alto di Bali (344 scalini) il Pira Tegeh Kori Pan, con
               statue del 11° e 15° secolo. Si gode un bel panorama si parte di Bali, siamo
               a 1750 m. d'altezza.

Dormire a Penelokan

2 Itinerario nell’isola: durata 1 giorno  

Tampaksiring - Nelle sue vicinanze, lungo le rive del fiume sacro Tirta Empul
                      sorge un tempio parecchi candi, un monastero, grotte e le fonti di un 
fiume che hanno fama di essere miracolose, sono rivolte in una vasca alla quale si
può accedere, (una per donne e una per uomini). I turisti non si possono bagnare.
Pejeng - Possiede circa 40 templi, parecchie statue e il monumentale tamburo di
            bronzo "Luna di Pejeng", posto sopra un'altare.
Bedulu - Nelle vicinanze c'è la Gua Gajah (grotta dell'elefante), una caverna
            scolpita dell' 11sec.
Ubud - Principale centro della pittura balinese "naif". Decisamente interessante
           per l'acquisto di quadri batik; a 3 km. c'è la foresta "delle scimmie", con una
passeggiata a piedi si può arrivare all'omonimo tempio.Ottima passeggiata.
Peliatan - Famosa perchè sede della maggiore compagnia di danza (da vedere), e
              per le prugne cinesi.
Mas - Vivono i migliori scultori in legno, esistono infatti parecchi laboratori e
          gallerie d'arte.

Dormire a Ubud:Ubud Jonny in bungalow 5000Rp.- Oka Kartini's pulito e fresco 
Rp.2800 la doppia con 1a colazione.Jampuan pens. completa 35$ con bungalow e 
piscina.Puri Sarem el centro del paese case in stile balinese con giardino 15$
la doppia.

3 Itinerario nell’isola: durata 1 giorno 

Mengwi - Una vecchia capitale, esiste il più bel tempio dell'isola del 1600, è
              costruito sull'acqua è il Pura Taman Ayun.
Sangeh - Foresta di alberi di noce moscata, piena di scimmie, all'interno tempio di
              Pura Bukit, con sari del 1600 coperto di muschio.(portare le noccioline)
Sempidi - Lukluk - Kapal - Sono villaggi noti per le sculture, decorative dei templi, del
1200.
Blayu - Tessitura di sarong con fili dorati per cerimonie.
Marga - Esiste un monumento che onora i 95 balinesi morti contro gli olandesi.
Tanah Lot - Tempio sul mare che appare quasi staccato dalla terraferma, su un 
                 promontorio.
Tabanan - Ogni 3 giorni c'è un mercato del bestiame, da vedere.Belle spiagge con 
               grosse onde.

Dormire a Ubud

 4 Itinerario nell’isola: durata 1 giorno  

Soggiorno al mare - Ipotesi di uso della macchina per 1-2 giorni.
Partenza da Dempasar, si attraversa la regione del Karangasem la strada corre 
lungo la costa ricca di spiagge nere di lava. Da Gianjar a Klungkunc c'è tutto un bel 
panorama di gole lussureggianti e villaggi.

Eventualmente per dormire l'Hotel Wisnu.Piccolo losmen molto semplice 2000Rp.la doppia.

KlungKung - Da vedere il Palazzo della Reale Corte di a 40 Km.  della Giustizia del 1700
                circa con padiglione galleggiante l'attuale Keita con soffitto dipinto d'oro. 
                Il mercato con bei lavori di artigianato.
Gelgel -      Fu per 2 sec.la capitale dell'isola.
Kusumba -   Villaggio di pescatori di fronte all'isola Nusa Penida. Farsi portare dai
                 pescatori per vedere le spiagge bianche e i giardini di corallo.
Nusa Penida - Km.20 di diametro- Non c'è possibilità di alloggio se non con gli
                   abitanti. L'isola è scarsamente coltivata. Bellissimo panorama lungo la 
costa con spiagge bianche. Il traghetto costa 800Rp.e in 2 ore i pescatori locali 
effettuano l'attraversata.
Goa Lawah - Esiste un tempio addossato ad una grotta sacra piena di pipistrelli, i fedeli
                  portano offerte. Luogo suggestivo.
Padang Bai - Piccolo porto da dove parte il battello per Lombok 3000Rp. (tutti i giorni
                 salvo la domenica) o per Nusa Penida 900Rp. Il panorama all'interno è di 
                 verdi colline e all'esterno mare con stupende spiagge.
Tenganam - Villaggio circondato da mura, di antichissime a 69 Km credenze
                  animiste da vedere le cerimonie chiedendo il permesso al capo villaggio.
Asak - Piccolo villaggio dell'interno vi si svolgono belle danze accompagnate da
         gamelan con strumenti di legno.
Amlapura - E’ il capoluogo del distretto il cui rajah a 80 Km. collaborò con 
               gli olandesi per questo motivo sono ancora in piedi i suoi palazzi (il Puri Agung
Karangasem e il Puri Kanginam che è un misto di stili). Interessante il mercato coperto.

Si può dormire al losmen Sidah Karya 2000 Rp. la dp.

Udjung - Si trova la residenza estiva dell'ultimo re di Karangasem. Bella la discesa verso il
            mare. Verso l'interno si incontrano bei paesi Subagan, Sibetan famoso per i salak
(frutti tipo mele, marroni, ma con buccia tipo cobra).
Tirtagangga  -  (verso la montagna).Bella natura bei i villaggi e le feste. Stupende viste
                     del M.Agung m.3000 circa.
Tornando indietro puntare su :
Besakih -   Sul versante del M.Agung c'è il tempio di Besakih, a 60 Km.da Dempasar. 
              Un complesso ritenuto il più  vecchio dell'isola, sono circa 30 templi del 10 sec.

Per dormire fare base a Padang Bai.

5 Itinerario nell’isola: durata 1 giorno

La regione Buleleng è meno abitata di quella centrale e meridionale.
Bedugul - Il paesaggio diventa di montagna,prima del villaggio si arriva sulle sponde del
             lago Bratan di origine vulcanica; si può noleggiare una barca per 1000 Rp. per 
tutta la mattinata con guida. Da visitare tutt'intorno, poiché ci sono vari templi, si può
salire sino alla cima m.1300 con bei panorami.Da vedere il mercato con verdure e orchidee.

Per dormire Losmen Sinou Srama e Ragsa Gaugga con ristorante.

Singaraja - a 80 Km.da Dempasar circa 3 ore- Artigianato in vimini da vedere il mercato.

Per dormire H.Singaraja 3000Rp. la dp.


Lovinia Beach -
11 Km.da Singaraja-  Piccolo villaggio di pescatori con palme, 11 Km da
                    sabbia nera, ottimo.

Per dormire Losmen Simons Seaside 2500 Rp. Lovinia Takis Madu 2500 Rp. anche
per mangiare.

Sangsit - E'il tempio più celebre del Nord di Bali, consacrato a Dewi Sri dea 
            dell' agricoltura.L'architettura è però diversa rispetto al Sud, si presenta 
            barocca e asimmetrica
Kubutanbahn - Altro tempio del Pura Maduws Karang


Al ritorno scalo a Bangkok con fermata di qualche giorno


 
BANGKOK
 

Documenti: Passaporto valido se il soggiorno è inferiore a 14 giorni.
Vaccinazioni: No
Moneta: Bath= 55 lire italiane
Fuso orario: +6 ore rispetto l'Italia
Telefono : Dall'Italia comporre 0066+2 (Bangkok)+ n.desiderato
               Dalla Tailandia comporre 00139 +2 (Milano prefisso senza lo 0) + n. desiderato.
Uff. Turismo:v. Rajdamnoen Nok Avenue 2821143 e succursale all'aeroporto Don Muang.

Alberghi:  Royal (2a cat). œ 40.000 doppia (2 Raydammen Avenue-tel.2229111)
                Viangtai (3acat) œ 40.000 doppia( 42 Thanee Road 2815788)

1.       GIORNATA
Monumenti da vedere al mattino:
Tempio di: Wat Po ( tempio del Buddha sdraiato)-Wat Phra Keo (tempio del Buddha di smeraldo)

Gran Palazzo Reale (chiuso sabato e domenica) comprende parecchi palazzi.
 pomeriggio:
Visita di Chinatown -Quartiere cinese da apprezzare per i tipi di negozi, farmacie, ristoranti,
templi. Visitare la via Yaowart Road per le gioiellerie.

2.      GIORNATA
Tempio: Wat Arun (tempio dell'alba) - Da vedere al mattino; si trova nella città gemella di 
Thonburi sull'altra riva del Menam.

Alla mattina tra i canali ci sono i mercati galleggianti; in genere i mercati da visitare sono:
Weekend Market - (Chatuchak Park-Phahanjothn Road di fronte al Northern Bus
Terminal
Damnoen Saduak - ( fuori di Bangkok-2 ore di battello), sul fiume e sino alle 10
della mattina
Pak Klong Talat - frutta e verdura
Saparnplatalat -  pesci
Teves              - fiori (tutti i giorni) nella Luk Luang Road
Toey Market   - fiori

 3.      GIORNATA
 Affittare una auto per la giornata, oppure prenotare una gita in battello dall'H.Oriente per:
Una visita fuori Bangkok a:
Bang Pa In :Residenza estiva dei sovrani Thay (61 Km ) - se giunti in battello si può 
proseguire in autobus
Ayutthaya : capitale della Thailandia dal 1350 al 1767.  (+16 Km.)   Vedere in particolare
il Buddha di bronzo xv sec, il più grande del paese.

4.      GIORNATA
A disposizione.
In serata partenza per Milano. sic !!!!!!!!!!!!!!!!!!!     
FINE
 

INFORMAZIONI SUL VIAGGIO
Volo andata :
partenza Milano Linate ore 17,35 del 3/8/91
arrivo Amsterdam         ore 19,20
partenza Amsterdam    ore 18,10 del 4/8/91
arrivo Dempasar          ore 16,25 del 5/8/91

Volo ritorno:
partenza Dempasar      ore 13,35 del 25/8/91
arrivo Giakarta           ore 14,20 
partenza Giakarta       ore 17,20
arrivo a Bangkok         ore 21,50
partenza Bangkok       ore 23,30 del 29/8/91
arrivo Amsterdam       ore   6,50 del 30/8/91
partenza Amsterdam   ore   7,40
arrivo Linate              ore   9,20

SPESE GENERALI

Volo con KLM con ritorno via Bangkok: £ 4.950.000
Dormire
Reale: Calcolato $ 35 al giorno x 19 giorni =665+23 =688x 1165 =£ 801.520
Mangiare
Reale: £ 31.000 x 20 g.= £ 630.000
Trasporti
Reale:Speso £ 175.000

Soggiorno a Bangkok
Dormire £ 78.000g./3 pers. x 4 g.= £ 312.000
Mangiare £ 70.000 /3pers. x 4 g. = £ 280.000
Spostamenti £ 100.000 x 4 g. x 3 pers.
TOTALE £ 692.000

TOTALE = £ 7.142.000 x 3 persone Testo alternativo accessibile

All'interno della città sacra


Memo
-La benzina costa 400Rp. al litro.
-Noleggio bicicletta 1.400 Rp. al giorno.
-     "    auto     28.000 Rp.    "     Kmetraggio illimitato
-     "    bemo     20.000 Rp.    "    capienza 10/12 persone
- Taxi $40 al giorno con benzina.
-Telefono :    per telefonare in Italia comporre 0039+2+pref senza lo 0.
-Moneta :      é la Rupia : vale 0,65-0,70 lire italiane.
-Fuso orario:  +7 ore rispetto all'Italia (con ora legale).
-Vaccinazioni: nessuna richiesta.
-Serve la patente Internazionale
-Fare fotocopie dei passaporti utile nel caso di smarrimento.
-Portare zampironi.


E' possibile vedere le foto dei compagni in "Compagni di Viaggio"

INIZIO PAGINA    

 Copyright Roberto.Fontana.Name ®